LAVANDA VERSATILE 5 IDEE CREATIVE

LAVANDA VERSATILE 5 IDEE CREATIVE

Lunghi steli che si muovono al vento creando magiche onde colorate, fiori profumatissimi e inconfondibili, è proprio lei ma magica Lavanda.

Quel profumo unico apre nella tua memoria ricordi e immagini, campi immensi nelle campagne, cassetti profumati, fragranza di famiglia e di nonne.

La Lavanda (Lavandula angustifolia) dipinge i paesaggi e profuma l’aria delle zone mediterranee di cui è tipica ma è anche molto adatta ad essere coltivata in vaso sul balcone di casa.

Fiorisce in tutto il periodo estivo ma nei mesi di Luglio e Agosto i suoi fiori raggiungono il massimo splendore e il loro aroma è particolarmente intenso e duraturo. Resiste molto bene al caldo e da il suo meglio se esposta in pieno sole su terreni calcarei e ben drenati.

Sistemala nell’angolo più illuminato del tuo balcone, sarà una grande compagna per le tue giornate estive.

Infatti con i suoi abbondanti fiori si possono svolgere tantissime attività, in solitaria meditazione o in gradevole compagnia di compagni e bambini.

La base per ogni cosa è la raccolta della lavanda, stacca gli steli fioriti lunghi circa 20 cm e componi piccoli mazzetti che legherai con del nastro e porrai in un luogo buio, asciutto e areato per l’essiccatura, nel giro di poche settimane i fiori saranno secchi e pronti per essere usati. Come? Scopriamolo insieme.

  1. PER TENERE LONTANI GLI INSETTI, trita fiori freschi a spalmali su gambe e braccia come aiuto contro mosche e zanzare.
  2. PER PROFUMARE VESTITI E BIANCHERIA metti un sacchetto di lavanda nei cassetti.
  3. PER PREPARARE UNA TISANA CALMANTE  fatta con cime di lavanda secche, camomilla, paglia d’avena e altre erbe calmanti.
  4. PER COCCOLARTI mescola fiori essiccati di lavanda organica e un pizzico di cannella nel gelato alla vaniglia.
  5. PER UN CONDIMENTO da insalata, frulla insieme 6 cucchiai di olio d’oliva, 2 cucchiai di aceto di mele, 1 cucchiaio di succo di limone, 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaio per ognuno di polvere di senape e fiori secchi di lavanda organica.

Ricorda che puoi coltivare della lavanda biologica per poterla usare come alimento nei tuoi piatti.